Percorsi di mosaico titolo

Percorsi banner Percorsi Mosaico

Il leone che brandisce gli attrezzi del mosaicista nello stemma comunale non fa altro che ricordare le nostre origini e la nostra tradizione artistica diffusa nel mondo dalle abili mani e dal singolare ingegno dei nostri concittadini.
Con questa breve guida, l’Amministrazione comunale intende rendere omaggio a quanti hanno contribuito a far conoscere Sequals attraverso l’arte musiva e vuole valorizzare il ricco patrimonio storico-artistico frutto di professionalità ed eccellenze artigiane troppo spesso facilmente dimenticate.
Il percorso si snoda lungo le vie del paese, riscoprendo quel legame fondamentale che esiste tra il nostro territorio e la tradizione artistica del mosaico, strettamente legata alla storia di Sequals.

Percorsi di mosaico: SEQUALS
– VILLA CARNERA, Villa Libera
– PIAZZA SAN NICOLÒ, fontana delle Rane, Chiesa di San Nicolò, Casa natale di Primo Carnera
– SALA DI PESÂT, Là di Beltrame
– RESIDENCE TEODORA, villetta in stile liberty
– PIAZZA DEL MUNICIPIO, Palazzo Domini-Fabiani, Chiesa di San Pietro, Macina, opera realizzata dagli alunni della Scuola primaria
– CJASA DAL DIAUL, opera degli studenti della Scuola di Mosaico di Spilimbergo
– PIAZZA C. PELLARIN, fontana dei pesci, Madonna dell’Ulivo e della Pace, sede SOMSI, Casa natale Gian Domenico Facchina, monumento ai caduti, opera realizzata dalla Scuola di Mosaico di Spilimbergo
– CHIESA DI SANT’ANDREA, scalinata della Chiesa di Sant’Andrea
– MOSAICO DI NOSTRA SIGNORA DI LOURDES, Volto di Cristo sofferente
– GIARDINO DEL TURCO, fontana circolare, Madonna della Vittoria
– ALTRI, capitello della Madonna della Maternità, asilo infantile, cimitero, vela, angolo particolare, mosaico floreale

Percorsi di mosaico: SOLIMBERGO
– CHIESA DEI SS.MI NOMI DI GESÙ E MARIA
– CANONICA, fontana
– MONUMENTO AI CADUTI
– MONUMENTO MERIDIANA
– MOSAICO DI SANTA RITA
– CIMITERO

Accedi allo versione sfogliabile della guida Percorsi di mosaico nel cuore di Sequals; potrai consultarla online oppure scaricarla in formato PDF.