Pro loco, festa per la ricostituzione e premi ai volontari

decennale proloco

Messaggero Veneto, 26 ottobre 2014

Sequals. È andato a quanti hanno fornito «la loro preziosa collaborazione e il proprio tempo libero», il ringraziamento del presidente della Pro Sequals, Pierluigi Salmaso, nel giorno del festeggiamento del 10° anniversario di ricostituzione del sodalizio, celebrato ieri a Villa Carnera.
La Pro ha voluto premiare quanti, a vario titolo, hanno contribuito alla rinascita e al proseguimento dello spirito di solidarietà che la contraddistingue e ripercorrere le tappe fondamentali della sua storia.
Ricostituita nel 2004, la Pro è stata rifondata sugli stessi principi sui quali si basava quella avviata nel 1967 e interrotta col sisma del 1976, che aveva mosso i primi passi con la Fraie di primavera, diventata poi Festival delle rose e oggi conosciuta come Arte e fiori in festa.
Il desiderio di valorizzare le peculiarità del territorio è il sentimento che guida oggi come allora i volontari, che si adoperano per realizzare le numerose attività: dal citato Arte e fiori in festa alla Purcitade in placia, passando per i concorsi Balcone fiorito e Vini caserecci, per citarne alcuni, senza dimenticare la collaborazione con altre associazioni, come, ad esempio, Società operaie e gruppi Ana. (e.r.)